Pietrasanta: l'Atene moderna

L'affascinante città di Pietrasanta, terra di artisti e marmisti tra le Alpi Apuane e il mare, è la meta perfetta per appassionati d'arte, both classic and contemporary. A place that gathers artists from all across the world, a true hub for international sculpture.

Negli ultimi decenni Pietrasanta è diventata una sorta di museo all'aperto, dove i visitatori possono ammirare, tra le tante gallerie e piazze pubbliche, un'esposizione ininterrotta rinnovata di arte contemporanea e scultura di altissimo livello.

The city, also known as “little Athens” thanks to the concentration of artists that have decided to settle down here over the years (among the most noteworthy in recent times are Igor Mitoraj and Fernando Botero) and is today a hard-won elite and cultured tourism destination.

Il commercio artistico vanta radici antichissime strettamente legate alla lavorazione del marmo (e poi del bronzo), tradizione secolare in questa città.

Passeggiando per l'elegante centro storico, lasciatevi piacevolmente distrarre da gallerie d'arte, boutiques, enoteche e ristoranti di alta classe, non possiamo dimenticare di visitare almeno alcune delle chiese di Pietrasanta. Tra questi, uno degno di menzione è la Cattedrale di San Martino, che affacciata sulla bellissima piazza Duomo, conserva prestigiose opere d'arte e il cui campanile è sbalorditivo, celando un'affascinante scala a chiocciola che corre dall'alto verso il basso, lo sapevi che forse Michelangelo l'ha progettata?

Nella stessa piazza si trova la chiesa di Sant’Agostino, con un magnifico chiostro e un campanile barocco, il museo dei bozzetti e lungo via Mazzini troverete la chiesetta della Misericordia con gli affreschi di Fernando Botero.


Durata: circa 2 ore

Prezzo del tour: 

1-14 partecipanti: € 140
15-25 participants: 280 €