Passeggiare per perdersi

E' domenica, non sei riuscito a dormire fino a tardi perché ovviamente ti sei svegliato alle 8, hai già fatto colazione... che fai?

oppure

E' domenica, vorresti stare in contatto con la natura (ma non troppo) non sei un@ tip@ super sportiv@ come per farti 8 ore di camminata... che fai?

Ho la soluzione per voi! L'ho testata sulla mia pelle.

Domenica avevo voglia di andare con il mio compagno a camminare sul Pratomagno (idea sua) e avevamo visto il percorso per "La Croce di Pratomagno

Il Pratomagno è la montagna che divide il Casentino dal Valdarno Superiore e da ogni punto del suo crinale è possibile osservare entrambe valli. Casentino e Valdarno divise, ma al tempo stesso unite dal Pratomagno.

Non avendo abbastanza tempo per farlo, il cielo preannunciava la fine del mondo (pioggia) abbiamo scoperto però (o s'è fatta scoprire, mi piace pensare) le indicazioni per la Abbey of Santa Trinità. Dovete sapere che appena io vedo l'accenno di una chiesa del medioevo, il mio cuore inizia a battere. Quindi, vedendo le indicazioni ci siamo avventurati.

Lasciate comodamente la macchina in questo spiazzo (google maps) e semplicemente seguite il percorso. E' adatto a tutti, da sportivi a persone da divano, vi posso dire che il percorso è molto gradevole. Abbiamo visto anche persone con i cani!

La badia ora è un rudere, si possono ammirare però l'abside e un po' si può capire la sua forma originale, ovviamente modificata nel tempo immagino per darli altri usi, come capita spesso per gli edifici così antichi.

 

 

 

Si da come anno di fondazione il 960. Santa Trinità in Alpe non era solo luogo religioso, era anche un centro di cultura e ospizio per viandanti. Da la sua locazione può sembrare un posto ameno e sperduto, all'epoca la zona era tagliata da molte strade di collegamento.

 

 

 

 

 

Da qui potete andare oltre, ci sono tutti i segnali del CAI (quelle strisce rosse e bianche) che servono per seguire i percorsi, oppure potete tornare indietro come abbiamo fatto noi. 

Segnali CAI (Club Alpino Italiano)

N.B… ma mi raccomando, fate il ritorno con calma, non fate come noi che l’abbiamo preso di petto e l’abbiamo percorso nella metà del tempo prestabilito solo per arrivare a tempo per il pranzo, che tra l’altro, è stato meraviglioso in un posto stupendo dove abbiamo degustato la vera cucina toscana (non si fa per dire, è vero).

 

Vuoi sapere dov'è e il nome? Contattatemi. 

Invia il tuo commento
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Lucy Lopardo
Average rating:  
 0 reviews

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.